I costi sempre più esorbitanti dell'energia rendono quasi necessari interventi di riqualificazione energetica dell'edificio, cioè quegli interventi finalizzati alla riduzione della dispersione termica (per esempio cappotti alle pareti e alle copertura per il miglioramento dell'isolamento termico), e all'aumento dell'efficienza degli impianti (per esempio sostituzione di vecchi impianti di riscaldamento e/o utilizzo di forme di energia rinnovabili come installazione di pannelli solari fotovoltaici e termici).

L'esigenza di ridurre i consumi dei fabbricati nel nostro Paese e di adeguare agli standard europei il livello della nostra edilizia, ha portato all'obbligatorietà per i proprietari che si apprestano ad effettuare la ristrutturazione di un immobile, di far redigere ad un tecnico un attestato di prestazione energetica (APE). La legge prevede inoltre che tutti i contratti di compravendita e di fitto di immobili siano accompagnati dall'Attestato di prestazione energetica. Da tale attestato si evince la classe energetica di appartenenza di un immobile, cioè quanto consuma in un anno. Le classi di catalogazione vanno dalla A, che assicura i consumi minori, alla classe G che individua gli edifici con consumi più alti e dunque con costi di gestione più onerosi.

Il nostro ufficio tecnico è altamente specializzato ad affrontare dette tematiche offrendo una consulenza qualificata relativa a:

  • Audit energetico;
  • Progettazione dell'efficientamento dell'involucro e degli impianti;
  • Redazione attestati di prestazione energetica (APE).